B&F servizi gas e luce     Enzo Spurghi
BF

facebook

Nostri Prodotti

L'innovazione tecnologica, le competenze, la ricerca per la parte Upstream sono estremamente importanti, sono il nostro biglietto da visita per entrare nei Paesi in cui operiamo. Questi Paesi affidano a noi lo sviluppo delle loro risorse perché siamo più bravi degli altri a sviluppare nuove tecnologie.​


Maggiore efficienza, maggiore sostenibilità Giuseppe Tannoia: “La ricerca negozio Enel Partner lavora per il presidio delle competenze, per l’innovazione tecnologica. Lavorare oggi nella ricerca vuol dire lavorare per il futuro”.La tecnologia ci fa essere competitivi.
È investendo in nuove soluzioni che possiamo aumentare l’efficienza e la sostenibilità delle nostre operazioni, abbattendone costi e impatto ambientale. Un impegno reale che esprimiamo con un’attenzione particolare per i settori strategici delle rinnovabili e dell’ambiente.

20120607020716Bicicletta-elettrica-Enel-330x220-33a2pzmx11bjnf57f9m0ay
b2ecclimadeluxedefault
ande
b2ecfotovoltaicooffertapremiumdefault
incentivi-caldaie
Trasformare-la-tua-macchina-in-auto-elettricaarticleimage
download
servizi-enel-gree-solution

Nostri Servizi

Hai appena preso in affitto la casa dei tuoi sogni? Complimenti! Ora è bene attuare alcuni accorgimenti per evitare inutili ritardi e grattacapi con l’allacciamento delle utenze.voglio darti alcuni preziosi consigli per poter attivare le utenze! Potrai dire, che banalità! Sì concordo con te… dovrebbe essere una procedura semplice! Ma….non è esattamente così. Specialmente se non si sa quale procedura adottare. 

Scopriamo insieme i consigli utili per gestire le forniture della nuova casa!


Il nuovo inquilino dovrà quindi seguire alcune procedure per riuscire ad avere nel minor tempo possibile l’energia elettrica e il gas.cerchiamo di fare chiarezza circa le diverse procedure per farti adottare quella che ti farà risparmiare tempo prezioso.

Per prima cosa è necessario capire se nella nuova casa sono presenti i contatori della luce e del gas e se sono attivi o meno. Per fare ciò puoi chiedere al consulente immobiliare che ti ha seguito nella ricerca o al proprietario di casa.


1. Contatore non presente, una casa mai abitata prima, magari costruita da poco, è probabile che questa sia sprovvista dei contatori. In questo caso si procedere con l’allacciamento delle utenze e posa dei contatori. In base ai lavori da realizzare cambiano le tempistiche di allacciamento: nel caso più comune per allacciare un contatore la tempistica è di circa un mese. Per fare ciò bisogna recarsi dal fornitore del servizio (noi), e farsi fissare un appuntamento per nuovo impianto, il distributore della zona rilascerà un PDR (punto di riconsegna). con il PDR si può richiedere il contratto per la fornitura, la società di vendita ve darà i moduli che vi servono chiamati 40/14 questi vanno compilato ed inoltrati al distributore che una volta accettati avrete l’appuntamento per mettere ed aprire il gas.si consiglia di chiedere al proprietario dell’abitazione di fornirvi la documentazione per la richiesta del primo allacciamento gas (moduli del idraulico).mentre per la luce basta richiedere un nuovo contatore il distributore della rete calcolerà il preventivo che varia in base dalla distanza della cella di fornitura, una volta pagato il preventivo sarà posato il contatore e a qual punto si può richiedere la prima attivazione.


2. Contatore presente mai attivato in questo caso, dovrai richiedere una attivazione per aprire il contatore contattando un fornitore (noi). Per la nuova fornitura dell’energia elettrica servirà il codice POD  e il codice PDR per la nuova fornitura del gas. Il codice POD lo puoi leggere sul contatore premendo il pulsante accanto al display digitale. Il codice inizia con IT, in alternativa il numero utente che compare sullo stesso display. Per quanto riguarda il GAS puoi trovare il la matricola del contatore che è impressa in rilievo sul contatore del gas o  cartellino applicato PDR (consiglio di fare una foto) il gas sarà soggetto a delibera 40/14.


3. Contatore presente e non attivo (attivato nel passato) Questa è la situazione più comune che si può incontrare: per riattivare il contatore delle utenze della luce e gas, la procedura si chiama subentro. Come per l’attivazione puoi contattare il fornitore (noi) e comunicare i codici POD e PDR (matricola gas). Il tempo massimo per un subentro dell’energia elettrica è di 7 giorni lavorativi e per il gas 12 giorni lavorativi. 

Se l'impianto del cliente è stato nel frattempo modificato (ha subito operazioni di ampliamento o manutenzione straordinaria) o trasformato (in precedenza alimentato con altro tipo di gas), al cliente finale verrà richiesta, dalla società di vendita, la documentazione che serve al distributore per verificarne i requisiti di sicurezza 40/14.

Quanto costa il subentro (attivazione)? La prestazione di attivazione ha un costo, addebitato dal distributore territorialmente competente, pari a 30 € se il contatore è fino alla classe G6e a 45 € per contatori superiori alla classe G6.

 
4. Contatore presente e attivo, dovrai effettuare la voltura delle utenze. Per velocizzare questa operazione è utile chiedere all'agenzia immobiliare o al proprietario una copia dell’ultima bolletta così potrai contattare telefonicamente il fornitore del servizio e comunicare i dati richiesti(noi), in assenza della bolletta è necessario procurarsi i soliti POD e il PDR (si consiglia foto contatore gas dove si vede la matricola e la lettura) e comunicarli al gestore(noi).Con questa operazione si cambierà solamente l’intestazione al contratto. Una volta effettuata la voltura, ti consiglio di analizzare il tariffario, per valutare se esistono offerte con un prezzo migliore sul mercato. Che cos'è la voltura?E' la variazione della titolarità di una fornitura da un cliente ad un altro senza interruzione dell'erogazione di energia elettrica e di gas.

La richiesta di voltura va presentata al venditore che sta erogando il servizio.

In base alla legge, il cliente che richiede la voltura deve dimostrare, anche tramite autocertificazione, di avere "titolo che attesti la proprietà, il regolare possesso o la regolare detenzione dell'unità immobiliare".

Cambiare compagnia di vendita (switch in), il contratto di fornitura di energia elettrica e gas, permette all'utente di scegliere il fornitore per l’erogazione del servizio. 

Spesso la scelta di non cambiare fornitore o contratto deriva da un’insicurezza generale causata dalla burocrazia e dalle procedure non semplici che caratterizzano i contratti di fornitura. Il potenziale timore di essere ingannati con termini difficili che non capiamo ci preclude la possibilità di risparmiare sulla bolletta della luce scegliendo l’offerta più adatta alle nostre esigenze. Cercheremo di spiegare in maniera comprensibile l’iter da espletare per la sottoscrizione di un nuovo contratto.

Innanzitutto, il passaggio dal mercato tutelato a quello libero o fa altro gestore e  possibile con la semplice sottoscrizione di un nuovo contratto di fornitura. 

Sarà compito del nuovo fornitore inoltrare la richiesta di recesso a quello vecchio, senza che il cliente finale si debba occupare di nulla. Il cliente può esercitare il diritto di recesso da un contratto con un preavviso scritto non superiore a 30 giorni a partire dal primo giorno del mese successivo a quello della comunicazione di recesso inviata dal nuovo al vecchio venditore. (si ricorda che il servizio tutelato esisterà solo fino al 31/12/2018, che non aderirà al servizio libero la società che ha in gestione il contratto luce o gas rigetterà il contratto all’asta, si consiglia di valutare prima un eventuale passaggio)

Spero di esserti stata utile!Contattami per avere maggiori informazioni!

PREVENTIVI CALDAIE, BOILER, CLIMA, FOTOVOLTAICI E PRODOTTI GRATUITI.


SERVIZI ENZO SPURGHI

camion
9923365
download1

Nostri Servizi

Azienda radicata nel territorio

La soddisfazione dei clienti e la qualità delle esecuzioni rappresentano i nostri biglietti da visita.


Certificazioni e bolle ecologiche

Albo nazionale dei gestori ambientali

Per operare nel settore delle bonifiche e degli scavi è necessario rispettare una serie di parametri ambientali e di standard definiti per legge a tutela della sicurezza pubblica e dei lavoratori.

Enzo Spurghi è consapevole dell’importanza del rispetto di tali normative e opera con tutte le autorizzazioni necessarie per servizi come la gestione dei rifiuti o la bonifica di siti.


Aspirazione di liquidi speciali o pericolosi

L’eliminazione e l’aspirazione di liquidi speciali, pericolosi e non, è soggetta a precise normative atte a tutelare la salute pubblica e a prevenire l’inquinamento. Enzo Spurghi è autorizzata a trattare questi prodotti e gestire in sicurezza lo smaltimento di rifiuti liquidi, sul territorio provinciale e nelle regioni limitrofe.

Si tratta in particolare di gasolio, benzina o acidi, che vengono aspirati come residui durante i processi di pulizia delle cisterne o in occasione delle operazioni di smantellamento di distributori. Il personale dell’azienda esegue l’aspirazione dei liquidi speciali utilizzando pompe adatte allo scopo e si occupa del loro avvio alle necessarie procedure di smaltimento, in ottemperanza alle norme ambientali.


Manutenzione cisterne

Bonifica di serbatoi a gasolio

Per una corretta manutenzione delle cisterne, in Piemonte e nelle zone limitrofe, Enzo spurghi esegue interventi di bonifica periodica allo scopo di mantenere la vasca pulita e di verificare l’eventuale presenza di fori, ai quali porre rimedio con la vetrificazione delle cisterne. Grazie all’approfondita competenza specialistica maturata sul campo, l’impresa interviene in modo tempestivo e risolutivo al fine di prolungarne l’utilizzo della cisterna nel tempo e di garantirne perfetta tenuta ed efficienza. Enzo spurghi si occupa di ogni aspetto della manutenzione delle cisterne, dalla pulizia, effettuata con Canal Jet, fino alla vetrificazione dell’intera superficie.

La disponibilità di strumentazione all’avanguardia rende il servizio offerto dall’azienda particolarmente efficace: ne è un esempio l’utilizzo della prova di tenuta in depressione. Il rispetto delle normative ambientali e di sicurezza rende sempre più importante verificare periodicamente lo stato di conservazione delle cisterne di gasolio o di gas ed è quindi opportuno rivolgersi a professionisti in grado di gestire ogni aspetto della manutenzione e della bonifica della cisterna in modo sicuro ed efficace. Tramite i riferimenti presenti sul sito è possibile contattare l’azienda per richiedere un preventivo e per avere informazioni dettagliate sulle modalità di intervento.


Depuratori acque reflue

Fosse biologiche Imhoff

Enzo Spurghi si occupa di fornire e installare depuratori di acque reflue, in Piemonte e nelle regioni limitrofe. Prima che le acque reflue vengano convogliate al sistema fognario, queste passano attraverso vasche utili a separare alcuni elementi di scarico che creerebbero problemi di accumulo di calcare o rischi di otturazione.

L’impresa torinese si occupa della posa in opera di questi strumenti, come fosse biologiche Imhoff, degrassatori, filtri percolatori e deoliatori in bagni e cucine, in contesti domestici o professionali, gestendo ogni fase di lavorazione, dallo scavo alla posa fino all’allacciamento finale.


Riparazione e manutenzione di impianti idraulici

In caso di allagamento è di fondamentale importanza intervenire in modo tempestivo: Enzo Spurghi è operativa tutto l’anno con un servizio di pronto intervento per allagamenti, attivo 24 ore su 24. Lo staff è a disposizione per interventi a domicilio in orario diurno e notturno tutti i giorni dell’anno, anche nel mese di agosto. I danni causati dall’acqua possono essere di vario tipo e coinvolgere le pareti e il mobilio di un’abitazione, le merci di un magazzino o i macchinari di un’azienda. In caso di allagamento stradale, inoltre, l’azione dell’acqua si può espandere creando ulteriori danni e pericoli.

Le cause degli allagamenti sono varie:

- maltempo: forti piogge o temporali violenti e intensi;

- rottura delle tubazioni;

- ostruzione di tubature o canali di scolo.

Una corretta e regolare manutenzione degli impianti idraulici permette di ridurre il rischio che si verifichi un evento di questo tipo. Enzo Spurghi è al servizio della clientela con il pronto intervento per allagamenti. Per informazioni è possibile contattare l’azienda tramite i riferimenti presenti sul sito.


Prove di tenuta in depressione

Test di integrità per serbatoi interrati

L’utilizzo delle prove di tenuta in depressione con sistema SDT è un esempio dell’attenzione di Enzo Spurghi per l’innovazione tecnologica e per l’efficacia dei suoi interventi. L’azienda, infatti, si è dotata dell’attrezzatura necessaria per eseguire test d’integrità di per serbatoi e cisterne senza esercitare una pressione potenzialmente lesiva sulle sue pareti.

L’innovazione che coinvolge l’intero processo è basata sulla rilevazione degli ultrasuoni prodotti da crepe o fori in seguito all’aspirazione di aria. La fase di preparazione è molto più breve rispetto alla metodologia tradizionale: è sufficiente, infatti, rendere inattiva la vasca per il tempo dell’intervento scollegandola dalle tubature.


Pulizia di serbatoi

Manutenzione di cisterne

Il possesso di un serbatoio per lo stoccaggio del gasolio o di oli combustibili implica l’obbligo di verificarne periodicamente il corretto funzionamento e la sicurezza. Enzo Spurghi esegue gli interventi di manutenzione delle cisterne necessari per prevenire e monitorare il rischio di fori e infiltrazioni. Questi, infatti, possono portare a perdite di liquido e all’inquinamento del terreno circostante.

L’azienda è a disposizione per la pulizia dei serbatoi garantendo servizi utili a preservarne la massima efficienza e a individuare in tempo eventuali piccoli danni riparabili con un intervento mirato prima che si aggravino. Enzo Spurghi, azienda dotata di Canal Jet, mette a disposizione personale specializzato in ogni aspetto del ciclo di vita di una cisterna, dalla sua posa alla rimozione.


Impianti di sollevamento fognario

Elettropompe per sollevamento acque reflue

Enzo Spurghi si occupa della progettazione e della realizzazione di impianti di sollevamento fognario, qualora sia presente un dislivello tra la fognatura di un edificio e la rete fognaria comunale. Tale intervento prevede la messa in posa di una elettropompa, le cui caratteristiche vengono definite in funzione della portata di liquami da gestire e del dislivello da colmare.

Le elettropompe per sollevamento acque reflue aspirano i liquami nelle vasche e li portano al livello superiore, dove vengono convogliati alla rete cittadina. Enzo Spurghi si occupa della realizzazione e della manutenzione di impianti di sollevamento fognario per liquami provenienti dagli scarichi domestici, aziendali o dalle strutture di raccolta dell’acqua piovana.


Riparazioni tubazioni fognature

Risanamento di condotte di scarico

Enzo Spurghi esegue interventi di riparazione per tubazioni di reti fognarie. Tutte le fognature, dalle condotte per gli scarichi condominiali alle grondaie, sono composte da tubazioni che servono a convogliare le acque di scarico. Il loro funzionamento necessita di una corretta manutenzione, mentre incuria o usura possono provocare delle rotture e dar luogo a fuoriuscite di liquido, con possibili danni o allagamenti.
Si rendono così necessari interventi di riparazione di elementi strutturali quali:

• tubazioni verticali
• collegamenti orizzontali
• punti di raccordo
• saracinesche.

Il personale di Enzo Spurghi, dopo aver individuato la localizzazione della lesione e la presenza di eventuali ostruzioni, utilizza materiali specifici per operare il risanamento delle condotte di scarico in modo efficace e duraturo. La disponibilità di apparecchiature per la videoispezione rende l’intervento particolarmente preciso e poco invasivo.


Progettazione di impianti fognari

Sostituzione di serbatoi interrati

Il settore degli scavi e della realizzazione di fognature rappresenta uno dei principali ambiti di attività di Enzo Spurghi, specializzata nella progettazione di impianti fognari. Negli ultimi decenni l’azienda ha investito nella ricerca e nello sviluppo arrivando a offrire servizi completi di progettazione, scavo e messa in posa di impianti e serbatoi in tutto il Piemonte. Qualità e attenzione alla sicurezza, personale specializzato e rispetto delle tempistiche sono caratteristiche distintive di un servizio efficiente e concorrenziale.

Dalla progettazione allo scavo, dalla messa in posa all’allacciamento finale: Enzo Spurghi offre un servizio completo di realizzazione di nuovi impianti fognari. La prima fase dei lavori per l’installazione di un nuovo impianto prevede l’utilizzo di un escavatore per creare nel terreno lo spazio adibito alla posa delle canalizzazioni per lo scarico delle acque reflue da convogliare nella fognatura cittadina. La struttura viene poi interrata, predisponendo dei punti di accesso utili per la futura manutenzione.


Canal Jet

Pronto intervento spurgo

Le otturazioni che necessitano di pronto intervento di spurgo devono essere risolte nel minor tempo possibile, per limitare i disagi che possono causare a condomini, industrie o negozi. Enzo Spurghi, azienda torinese con decennale esperienza nel settore, utilizza il Canal Jet, un macchinario caratterizzato da elevata potenza e versatilità. Dotato di una capiente cisterna e di un tubo flessibile, grazie a uno speciale ugello finale questo strumento è in grado di raggiungere ogni punto critico per disostruire le tubature senza danneggiarle.

Un potente getto d’acqua rimuove ogni residuo dalle pareti dei pozzi neri. Alla disotturazione delle fognature fa seguito la pulizia delle condotte, per igienizzare e riportare in funzione la struttura, mentre i liquami aspirati vengono smaltiti secondo le normative ambientali.
È possibile contattare Enzo Spurghi per lo spurgo di pozzi neri e per affrontare in modo tempestivo i problemi causati da otturazioni o allagamenti con intervento garantito 24 ore su 24!


Videoispezione di tubature

Ricerca di infiltrazioni in condotta

Enzo Spurghi è in grado di effettuare la videoispezione di tubature su ogni genere di impianto, sia con telecamere ad asta di spinta, sia con il nuovo sistema professionale portatile a trattore. I sistemi di videoispezione in possesso dell’azienda consentono di ottenere ogni tipo di informazione dalle zone ispezionate (misure diametri, crepe, pendenza, ecc.) per mappare ed eventualmente risolvere qualsiasi tipo di problematica.

Il nuovo sistema professionale portatile di videoispezione è dotato di diverse e sofisticate apparecchiature per ispezionare condotte di qualsiasi diametro e operare diversi tipi di analisi:

• verifica dello stato e/o usura della rete fognaria;
• esatta localizzazione di ostruzioni, cedimenti strutturali, perdite e/o presenza di radici;
• ricerca di infiltrazioni in condotta;
• segnalazione allacciamenti difettosi sulle linee comunali, condominiali e private;